Crea sito

Disabilità: Un gesto per dare speranze concrete

di Nino Barone

Anna Vattiata, presidente dell’Associazione “Le Luci del Dopo di Noi”, quando gli riferì che l’intero ricavato della campagna “Flavio Bomber 1” sarebbe stato devoluto all’organo associativo che rappresenta, mi disse: Se non la prima desidero essere tra i primi ad acquistare un articolo per sensibilizzare le coscienze e per dare io per prima, da presidente e da genitore di una ragazza disabile, l’esempio di solidarietà e sostegno perché, vivendolo giorno dopo giorno, so bene di quanto ce ne sia bisogno.

Per chi fosse interessato a sostenere la campagna a favore dell’Associazione “Le Luci del Dopo di Noi” può farlo cliccando qui

Anna Vattiata